"Aiutamoci" tra noi !

Questa nuova rubrica vuole essere una guida per tutti coloro che amano la buona cucina toscana; non scritta da esperti e senza inserzioni a pagamento. Chiunque scopra un posto dove mangiar bene, senza dover cedere un quinto dello stipendio per pagare il conto, può inviare la propria segnalazione al webmaster che provvederà alla pubblicazione.

 

Il Cacciatore si trova a Tirli in provincia di Grosseto, a pochi chilometri da Follonica e Castiglione della Pescaia. Il paese è in una posizione fantastica, immerso tra boschi popolati di cinghiali (la specialità della Casa), a 404 metri sul livello del mare. L'ambiente è familiare, ideale per una serata tra amici, già dalla prima volta ci si sente come a casa. In cucina c'è Debora, la cuoca che, insieme a Cinzia, ha trovato il modo giusto per avere quella clientela di aficionados che gli permette di lavorare bene tutto l'anno, cosa che di questi tempi non riesce proprio a tutti, come ben sappiamo. In estate, se non prenotate, rischiate di fare il viaggio a vuoto, perché "il posto" è stato ormai scoperto anche dagli stranieri (in particolare tedeschi e svizzeri) che abitualmente frequentano quel lato di litorale, soprattutto il porto turistico di Punta Ala.

Il successo della cuoca ha una spiegazione semplicissima, Debora non ha fatto altro che riprendere tutte le ricette di sua nonna !  Tirlese doc.

Quanto si spende ? il modo più chiaro per rispondere a questa domanda è quello di riportare i miei ultimi conti.

 

in due:

Antipasto: (2) Bruschette,

Primo: (1) Tagliatelle (fatte in casa !) con sugo di cinghiale,

          (1) Tagliatelle con sugo di funghi porcini

Secondo: (1) Bistecca di Cinghiale con Porcini (esperienza unica, credetemi sulla parola)

              (1) Involtini di Cinghiale

Contorno: (2) Fagioli all' Uccelletto

Un litro di Vino della casa - Monteregio

2 Caffé

CONTO da PAGARE: 69,00 euro ( 34,50 a testa )

 

in tre:

Primo: (2) Pici con sugo di funghi porcini

          (1) Tortelli con ragù

Secondo: (2) Grigliatina di bistecca, salciccia, pancetta di maiale

              (1) Cinghiale alla cacciatora

Contorno: (1) patatine fritte, (1) insalata, (1) Fagioli all' Uccelletto

1 litro Acqua + 1 litro di Vino del Cacciatore

2 Dolci Semifreddi

1 Caffé

CONTO da PAGARE: 83,00 euro  (27,50 a testa)

Di seguito è riportato l'intero menù che di solito viene proposto:

Antipasti: Carpaccio di Cinghiale, Crostini, Bruschette, Salumi, Affettati di Cacciagione, Porcini sott'olio, Sott'oli vari

Primi piatti: Gnocchi, Pici, Tagliatelle, Tortelli (con ragù, sughi di cinghiale, di funghi, di capriolo)

Zuppa di Funghi, Zuppa di Cipolle, Acquacotta, Penne alla Boscaiola, Spaghetti all'Amatriciana, Pici al Colombaccio, Pappa al Pomodoro.

Secondi piatti: Cinghiale alla Cacciatora, Capriolo alla Cacciatora, Involtini di Cinghiale, Bistecca di Cinghiale con Porcini, Grigliatina Mista (con bistecca, salciccia, pancetta di maiale), Coniglio alle Olive, Tagliata (con funghi o aceto), Fagiano con Porcini. Su prenotazione è possibile farsi servire Fiorentina, Trippa, Stoccafisso.

Contorni: Fagioli all'Uccelletto, Patatine fritte, Funghi Trifolati, Cipolle Ripiene, Insalata, Tegamino di Melanzane alla Parmigiana.

Dolci: Dolci della Casa, Cantucci e Liquore di Uva Passa della Tana dell' Elfo, Sorbetto, Semifreddo.

Vini: Vino del Cacciatore, Vino della casa (Monteregio), Morellino di Scansano, Ciliegiolo Monteregio, Scarilius Monteregio Barique, Rosso di Montalcino, Senziente Rosso Barique, Brunello di Montalcino