.

N°13: Duc elettrico

Ecco il Duc elettrico a 4 posti. Quando era trainato da cavalli il proprietario che lo conduceva era seduto nella parte posteriore, le redini attraversavano tutta la lunghezza della carrozza e scorrevano in una forcella situata sopra la testa dei due passeggeri seduti davanti. La carrozzeria del Duc fu una delle preferite dai fabbricanti per la trasformazione in auto elettrica, perché si prestava facilmente alla motorizzazione a causa dell'abbondante spazio che offriva nella parte posteriore e perché i due posti a sedere anteriori assicuravano un buon bilanciamento del peso.

oggia o vento laterale.